e' un progetto Uniquon

Linkedin-icona.png
CONTATTI
welcome@uniquon.com
Via Creta,15 - Brescia (Bs)
 
+39 030 578 53 60

Il noleggio nautico prende il largo con ArgoPro.

13/01/2019

 

Azienda operante nel settore del noleggio di imbarcazioni, dal piccolo natante allo yacht più esclusivo, si affida ad ArgoPro per il monitoraggio e la protezione delle propria flotta.

 

L’azienda

Fondata negli anni ’90, con oltre vent’anni di esperienza e una presenza capillare in Europa, con sedi in Italia, Francia, Inghilterra, Germania e Spagna, l’azienda è attiva nel noleggio e locazione di barche per destinazioni marittime e fluviali in più di 60 Paesi.
Il servizio di locazione natanti mette a disposizione dei clienti una flotta di quasi 20.000 imbarcazioni suddivise in innumerevoli modelli, tra cui velieri, catamarani, barche a motore e yacht, disponibili con o senza equipaggio. 
La flotta si compone di imbarcazioni di proprietà dell’azienda e di terzi privati, a cui l’azienda offre la possibilità di rendere redditizie le proprie barche e noleggiarle in tutta sicurezza, mentre d’altro canto i noleggiatori possono compiere crociere intorno al mondo scegliendo tra un ampio catalogo di imbarcazioni, destinazioni e budget.

 

La sfida

L’azienda desiderava migliorare la sicurezza delle imbarcazioni durante il noleggio. L’obiettivo era verificare il corretto utilizzo da parte dei noleggiatori riuscendo a prevenirne gli usi impropri: allontanamenti non consentiti, percorsi non concordati, soste in aree non autorizzate, superamento delle velocità consigliate e così via.

Accadeva spesso che le imbarcazioni fossero utilizzate in zone non consentite, magari attraversando confini nazionali o a distanza dalla costa superiori a quelle concordate coi noleggiatori in funzioni delle loro competenze nautiche. Questo genere di episodi era in preoccupante aumento. Talvolta si erano verificati danni alle imbarcazioni che avevano implicato costi e cause legali coi clienti e con la compagnia di assicurazione. In qualche occasione, la leggerezza dei naviganti aveva messo a rischio la loro stessa incolumità.

 

Era necessario riuscire ad avere una panoramica completa e continua dei mezzi, in tempo reale, la loro attività, la posizione, la natura del loro utilizzo, le soste compiute, le miglia percorse, le rotte seguite, ma non era affatto semplice. Come poter monitorare in ogni momento un numero così elevato di imbarcazioni in tutto il mondo e controllarne costantemente le attività? Si poteva trovare una soluzione che permettesse anche un intervento correttivo tempestivo?

 

ArgoPro

ArgoPro ha permesso di monitorare in tempo reale la posizione di tutte le imbarcazioni noleggiate e ormeggiate. La posizione viene visualizzata su cartografia digitale con una schermata di sintesi e innumerevoli tabelle e pannelli informativi di dettaglio relativi allo stato di ciascun natante.

La piattaforma è consultabile in qualsiasi momento per mezzo di pc e anche con App per iOS e android su tablet o smartphone.

 

La soluzione ArgoPro ha permesso ai responsabili del noleggio non solo di localizzare tutte le imbarcazioni della flotta, ma anche di ricevere allarmi SOS e notifiche al verificarsi di eventi non consentiti, quali superamento di confini nazionali, distanza eccessiva dalla costa, navigazione in zone non autorizzate e parchi protetti e così via.

Per i responsabili operativi, diventa così possibile distogliersi dal monitoraggio costante nella certezza di essere allertati dal sistema solo quando necessario. In caso di allerta è possibile contattare tempestivamente i noleggiatori a bordo del natante e richiamarlo al rispetto delle condizioni di navigazione, per la messa in sicurezza dell’imbarcazione e dei suoi passeggeri.

 

La soluzione ArgoPro fornita include:

- il localizzatore satellitare ArgoPro, già configurato e pronto all’uso, con il relativo kit di montaggio per l’alimentazione diretta. Con batteria tampone di lunga durata, preziosa in caso di avaria del sistema elettrico di bordo. (fino a 15 giorni con opportuni settaggi).

- L’accesso alla piattaforma web o tramite App Android o IOS. Grazie a queste ArgoPro ha permesso un controllo costante delle attività anche in mobilità

- L’utilizzo della SIM CARD dati internazionale (senza nessun costo), che ha permesso una copertura perfetta anche al di fuori dei confini dello Stato di partenza, permettendo all’azienda di monitorare costantemente le imbarcazioni anche in acque estere, senza costi aggiuntivi.

 

Importante sottolineare anche il servizio di assistenza, supporto tecnico e l’help-desk telematico, attivi nell’arco delle 24 ore, 7 giorni su sette, in ogni giorno dell’anno.

 

Tutte le informazioni acquisite e memorizzate dalla piattaforma sono disponibili per successive consultazioni in forma di report di dettaglio e sintesi, con ampia scelta di filtri per la selezione di percorsi effettuati, soste, miglia navigate e statistiche di ogni tipo.

 

 

Risultati

L’adozione di ArgoPro ha permesso all’azienda di verificare che durante i tempi di noleggio i mezzi venissero utilizzati secondo gli accordi contrattualizzati coi clienti.

L’affidabilità e l’istantaneità delle notifiche ha accresciuto la sicurezza della flotta anche con una efficace azione di prevenzione degli abusi.

Altro risultato ottenuto, seppur non previsto inizialmente, è stato il miglioramento della gestione del personale di terra: con ArgoPro, ciascun addetto all’accoglienza della barca rientrata riceve una comunicazione automatica, direttamente sul proprio smartphone, quando l’imbarcazione è in avvicinamento al porto. Il personale di terra ha potuto dunque coordinarsi, senza inutili sprechi di tempo ed energie, migliorando la produttività e diminuendo i costi di gestione del personale.

 

Per il futuro, è al vaglio la customizzazione di ArgoPro per la protezione delle dotazioni di bordo, come antifurto per componenti di valore dell’imbarcazione, come per esempio il motore, permettendo un controllo totale della stessa anche quando è attraccata in molo. Sono infatti sempre più numerosi questo genere di furti.

 

ArgoPro è una soluzione Uniquon

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche:
Please reload