Alzheimer e Argo Anziani, un sostegno a malati e famiglie

Come aiutare concretamente gli anziani e le famiglie che convivono con l’Alzheimer?

La Giornata Mondiale Alzheimer, istituita nel 1994 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’Alzheimer’s Disease International, si celebra in tutto il mondo il 21 settembre. Ogni anno le associazioni a sostegno dei malati organizzano iniziative di sensibilizzazione su questo tema, che coinvolge un numero sempre maggiore di anziani. È un’occasione per portare l’attenzione su questa malattia e sugli enormi disagi che crea a chi ne soffre a alle loro famiglie.

Anche Argo partecipa attivamente alle iniziative volte a contrastare l’isolamento delle persone malate e dei loro familiari. In occasione della giornata mondiale dell’Alzheimer e fino alla fine di settembre, è attivo un team di contatto a cui richiedere informazioni sul rimborso ASL per l’acquisto di Argo Anziani. Basta compilare il modulo di contatto presente sul sito (clicca qui).

Un aiuto concreto

Fin dalla diagnosi della malattia, le famiglie hanno bisogno di orientamento e sostegno, per modificare le abitudini e gestire nel modo meno traumatico possibile l’anziano che manifesta i sintomi dell’Alzheimer. Il problema più preoccupante nell’evolversi della malattia è la costante possibilità di smarrimento degli anziani durante i momenti di disorientamento o la perdita della memoria. In queste situazioni, come nel caso di cadute accidentali, serve un soccorso immediato.

Argo Anziani è un sistema di localizzazione GPS che accompagna le persone affette da demenza e rende tempestivo il rintracciamento e il soccorso. La soluzione di localizzazione Argo Anziani garantisce una assistenza tecnologica 24 ore su 24 anche fuori dalle mura domestiche. Permette ai familiari di avere informazioni precise e continuative riguardo il luogo dove si trova l’anziano, l’uscita o il ritorno in un’area sicura (appartamento, giardino o cortile di casa) ed eventuali cadute.

Come funziona Argo Anziani

Argo Anziani non è né un semplice telesoccorso domestico né un tipo di localizzazione tramite smartphone. Il telesoccorso funziona esclusivamente entro le mura domestiche, mentre la localizzazione tramite smartphone è attiva solo se il telefono è carico ed è una funzione che scarica velocemente la batteria. Pone inoltre un problema di operatore telefonico: cosa succede se qualcuno si perde in una zona non coperta da quel gestore di telefonia? La logica di progettazione di Argo Anziani è diversa:

  • consente di sapere dove si trova un persona in ogni momento, indicandone la posizione esatta su mappa dettagliata, ovunque sino al numero civico;

  • ha una durata di funzionamento senza ricarica fino a 14 giorni, vero plus nel caso di reale smarrimento;

  • utilizza una SIM card integrata multi operatore telefonico, per una copertura totale.

Argo Anziani viene utilizzato da tempo da diverse organizzazioni di assistenza per fornire un servizio a supporto della presa in carico di persone affette da patologie neurodegenerative. Il dispositivo portatile ha dimensioni ridotte, che lo rendono adatto a essere trasportato senza fastidi in tasca, agganciato alla cintura o al collo: localizza l’anziano minuto per minuto e registra lo storico dei suoi movimenti, rendendolo di fatto sempre rintracciabile. Per assicurare la massima copertura territoriale, Argo Anziani utilizza una sia la scheda SIM multi operatore sia una doppia tecnologia di localizzazione: satellitare GPS e cellula telefonica GSM.

Per sapere dove si trova chi utilizza il localizzatore Argo Anziani è sufficiente usare l’app per smartphone e tablet oppure utilizzare il pc e collegarsi alla pagina web dedicata. Alcune funzioni rendono il dispositivo Argo Anziani uno strumento particolarmente gradito alle famiglie:

  • la notifica in caso di uscita da un’area determinata, come l’abitazione o il quartiere;

  • l’allarme caduta, con una notifica automatica e immediata qualora il malato cada e non sia in grado di richiedere consapevolmente un aiuto;

  • il tasto SOS, a protezione nei primi stadi della malattia, quando il malato può soffrire di disorientamenti ma è ancora in grado di attivarsi per lanciare un allarme.

Argo Anziani rappresenta una soluzione concreta per alleviare le preoccupazioni delle famiglie e rendere meno disagevole la vita degli anziani che soffrono di questa malattia. Molte ASL rimborsano le spese di acquisto.

Argo Anziani é una soluzione Uniquon

Potrebbe interessarti anche:

e' un progetto Uniquon

Linkedin-icona.png
CONTATTI
welcome@uniquon.com
Via Creta,15 - Brescia (Bs)
 
+39 030 578 53 60