e' un progetto Uniquon

Linkedin-icona.png
CONTATTI
welcome@uniquon.com
Via Creta,15 - Brescia (Bs)
 
+39 030 578 53 60

Tour operator regala ulteriore sicurezza ai clienti

02/07/2019

 

Offrire ai viaggiatori la sicurezza di un localizzatore affidabile, per essere rintracciati o chiedere aiuto in caso di bisogno. Questo il plus che un tour operator ha messo a disposizione dei propri clienti nelle destinazioni in Medio Oriente e nel Nord Africa.

 

L’azienda

Tour operator con pluriennale esperienza nei viaggi di gruppo e individuali, progetta viaggi su misura per una clientela molto varia: viaggiatori business che partecipano a meeting o fiere internazionali, clienti leisure che scelgono mete tradizionali, esotiche o ancora poco conosciute. Per riuscire a proporre viaggi emozionali in cui tutto funzioni e abbia un costo adeguato, seleziona con attenzione fornitori, hotel e compagnie aeree e include servizi talvolta opzionali come l’assicurazione medico bagaglio. Andando incontro alle necessità di un turismo sostenibile e responsabile, vuole regalare esperienze di viaggio, sia nelle destinazioni più classiche, sia in quelle considerate particolarmente affascinanti ma talvolta poco sicure.

 

La sfida

Il tour operator ha manifestato l’esigenza di garantire la totale incolumità in alcuni Paesi del continente africano e del Medio Oriente, rendendo ulteriormente sicuro il soggiorno e gli spostamenti dei clienti in città particolarmente caotiche o luoghi non esattamente privi di pericoli. In particolare, ha richiesto di poter localizzare i turisti durante le visite guidate alle principali attrazioni, durante le escursioni da programma o facoltative o nel tempo libero a disposizione dei visitatori.

 

La richiesta vuole da un lato offrire un importante valore aggiunto ai clienti, dall’altro rendere più agevoli le attività quotidiane dei responsabili in loco e delle guide, che possono contare su uno strumento affidabile per rintracciare chiunque si sia perso o si trovi in una situazione pericolosa. Il tour Operator ha anche manifestato la necessità di tutelare la privacy dei viaggiatori.

 

 

ArgoPro

Messo a disposizione di famiglie, coppie e viaggiatori individuali in alcuni Paesi, il localizzatore ArgoPro costituisce un  elemento di sicurezza aggiuntivo per chi si reca in queste destinazioni. Il tour operator ha configurato alcune funzioni, come il settaggio di alcune aree (per esempio, le zone delle escursioni ma anche certi quartieri) in modo che scattino gli allarmi automatici quando qualcuno esce da questi spazi.

 

L’operatore turistico e i suoi rappresentanti nella destinazione hanno sotto controllo sia la situazione degli spostamenti di chi ha scelto di utilizzare ArgoPro sia le notifiche di allarme o le richieste di aiuto provenienti dal tasto SOS del device. Per rispettare la privacy dei propri clienti, esiste la possibilità di disabilitare la visualizzazione della geolocalizzazione in assenza di allarme, rendendo di fatto operative solo le richieste di aiuto. Questa opzione non permette a nessuno di visualizzare la posizione e gli spostamenti di chi utilizza il device, ma in caso di pericolo consente di inviare rapidamente un SMS o email con un messaggio di soccorso e la posizione esatta ai contatti inseriti nella rubrica.

 

Ci sono due importanti fattori che rendono totalmente affidabile ArgoPro in situazioni di pericolo o scomparsa: la durata della batteria, che può arrivare fino a 14 giorni, e la possibilità di essere localizzati ovunque grazie al doppio sistema che utilizza i satelliti GPS e le cellule telefoniche GSM, unitamente a un dispositivo affidabile e di alta qualità che garantisce estrema sensibilità per la ricezione delle coperture sia satellitare sia telefonica.

 

ArgoPro è in grado di tranquillizzare anche i più esigenti in fatto di privacy. Poiché la piattaforma è criptata con massimo livello di sicurezza (fanno parte del Gruppo Uniquon anche alcune società specializzate nelle tecnologie per l’alta sicurezza, anche a livello governativo), di fatto nemmeno gli operatori possono conoscere posizioni e utenti. Inoltre, la Funzione salva-privacy - se abilitata - offre la possibilità di inibire la localizzazione geografica, rendendola attiva unicamente in abbinamento a una segnalazione di allarme, ad esempio invio di SOS.

 

 

Risultati

Il servizio ha dato ottimi risultati: la quasi totalità della clientela che si è recata in questa destinazioni ha scelto di utilizzare ArgoPro, apprezzandone i vantaggi per la propria sicurezza. Le famiglie in viaggio hanno scelto di avere più dispositivi e hanno confermato di essersi sentite più serene quando uno o più familiari si sono distaccati dal gruppo per qualche ora, scegliendo di esplorare autonomamente la città o avventurarsi in un'escursione da soli. Le coppie hanno adottato un solo device, muovendosi di fatto quasi esclusivamente insieme. I singoli viaggiatori sono stati quelli che hanno maggiormente apprezzato e adottato senza indugi ArgoPro, capendo il valore del localizzatore anche e soprattutto per rassicurare i familiari a casa. Il tour operator sta valutando di estendere l’utilizzo di ArgoPro a ulteriori destinazioni.

 

ArgoPro è una soluzione Uniquon

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche:
Please reload