e' un progetto Uniquon

Linkedin-icona.png
CONTATTI
welcome@uniquon.com
Via Creta,15 - Brescia (Bs)
 
+39 030 578 53 60

ArgoPro tutela la tua privacy

16/07/2019

Vorresti migliorare la sicurezza personale, magari  con un localizzatore GPS, ma temi per la privacy tua, dei tuoi clienti o dei tuoi dipendenti? Ecco cosa scegliere.

 

 

Sicurezza e libertà sono due necessità frequentemente in conflitto e spesso la possibilità di dotarsi di strumenti che accrescono la nostra sicurezza può limitare la nostra libertà. Gli esempi sono tanti: dai sistemi di sicurezza per la casa a quelli informatici. É anche il caso dei localizzatori GPS: essere localizzati, sia pure per accrescere la propria sicurezza o per migliorare l’attività lavorativa, può generare reticenze per una temuta invasione della sfera privata.

 

I localizzatori GPS offrono due straordinari vantaggi: consentono di non essere mai completamente isolati e di chiedere aiuto in caso di necessità. La qualità di un localizzatore si vede anche dalle sue funzioni, come quella salva-privacy, che solo pochi possono offrire garantendo al contempo riservatezza per chi lo utilizza e protezione personale.

 

 

Il localizzatore ArgoPro è in grado di tranquillizzare anche i più esigenti in fatto di privacy. Poiché la piattaforma web dove si vedono le localizzazioni è criptata con massimo livello di sicurezza (fanno parte del Gruppo Uniquon anche alcune società specializzate nelle tecnologie per l’alta sicurezza, anche a livello governativo), di fatto nemmeno gli operatori possono conoscere posizioni e utenti.

 

Inoltre, se abilitata, la funzione salva privacy offre la possibilità di inibire la localizzazione geografica, rendendola attiva unicamente in abbinamento a una segnalazione di allarme, per esempio l’invio di SOS. Questa segnalazione viene ricevuta via e-mail e/o via sms solo da poche persone, quelle pre inserite nella rubrica virtuale del dispositivo ArgoPro.

 

Per ricevere l’sms o la mail di richiesta di aiuto non occorre nemmeno che le persone inserite nella rubrica ArgoPro siano in possesso delle credenziali di accesso alla App o alla piattaforma web ArgoPro. Ricevono la notifica dell’allarme in corso (SOS oppure uscita/entrata in un’area, arrivo/partenza da un luogo…) solo come sms e/o email e vedono l’esatta posizione su mappa cartografica senza dover/poter accedere né alla App Argo, né alla piattaforma web ArgoPro.

Senza invadere la privacy o conoscere gli spostamenti di chi ha richiesto aiuto, ricevono le informazioni necessarie per chiamare i soccorsi o intervenire direttamente.

 

ArgoPro è una soluzione Uniquon

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche:
Please reload