e' un progetto Uniquon

Linkedin-icona.png
CONTATTI
welcome@uniquon.com
Via Creta,15 - Brescia (Bs)
 
+39 030 578 53 60

ArgoPro sbarca in Sardegna col Rally d’Italia, Mondiale 2017.

08/06/2017

Alghero (Italia) – I nuovi test di ArgoPro ripartono all’insegna della sicurezza col Rally di Sardegna 2017, tappa nostrana del “FIA World Rally Championship”, che dal 7 all’11 giugno vedrà protagoniste le strade dell’Isola. Per il quarto anno consecutivo sarà la città di Alghero ad ospitare, come base della manifestazione, i 53 equipaggi ai nastri di partenza.

Al via della gara ci sarà l’equipaggio Brazzoli-Barone, dotato del sistema di sicurezza e localizzazione personale ArgoPro

Ventidue le nazioni rappresentante alla manifestazione: Italia, Francia, Finlandia, Gran Bretagna, Irlanda, Norvegia, Austria, Estonia, Belgio, Spagna, Polonia, Nuova Zelanda, Svezia, Arabia Saudita, Olanda, Messico, Bolivia, Argentina, Germania, Giappone, Australia, Repubblica Ceca. 

Nutrita la rappresentanza di piloti italiani (ben 18), seguiti dai francesi con 7 iscritti e dai norvegesi con 3 e poi via via da tutti gli altri, a conferma dell’internazionalità dell’evento ed a testimonianza di quanto questa manifestazione sia ormai un vero e proprio palcoscenico atto a promuovere l’immagine della Sardegna in tutto il mondo.

 

E mentre le squadre hanno iniziato ad occupare il lungomare e testare i tracciati tra Sassarese e Gallura, ArgoPro mette alla prova nuovi algoritmi per una ulteriore riduzione dei consumi, a parità di frequenza di posizionamento. ArgoPro non solo è l’unico localizzatore professionale, grazie alla multiutenza del sistema e alle sue specifiche funzionalità, ma anche l’unico localizzatore per la sicurezza personale. ArgoPro infatti consente di reperire la posizione per 14 giorni consecutivi senza ricarica: una funzione indispensabile per la sicurezza personale (a cosa servirebbe infatti un localizzatore che si scaricasse in breve tempo?).

Per vivere in diretta il Rally di Sardegna e seguire gli spostamenti dell’equipaggio Brazzoli-Barone sulla loro Peugeot 208, basterà scaricare gratuitamente la App Argo (su Apple store e Android store) e, per informazioni più articolate, è disponibile l’accesso alla piattaforma web ArgoPro: gli appassionati potranno richiedere le credenziali di accesso sulla pagina https://www.argopro.it/richiesta-demo-rally.

Il Rally Italia Sardegna, settima tappa del Campionato, cambierà ancora il tracciato in occasione dell’edizione 2017, coinvolgendo il nord dell’isola ed interessando le province di Sassari ed Olbia-Tempio. L’appuntamento tricolore del Mondiale Rally sarà anche stavolta ricco di novità ed il percorso della corsa organizzata da ACI Sport con la partnership della Regione Sardegna sarà composta da 19 Prove Speciali e 321 km cronometrati.*

Vedi la guida delle

 

 

La gara ha confermato in questa sua 14^ edizione la location della manifestazione, che sarà ospitata ad Alghero per il quarto anno consecutivo, mentre la novità assoluta sarà la sosta ad Olbia nella serata di giovedì 8 giugno, con le vetture che alle ore 20.30 arriveranno al molo Brin dove verrà allestito il parco chiuso. Sono state invece confermate – visto il successo ottenuto – tutte le novità introdotte lo scorso anno: lo shakedown al giovedì mattina (3,69 km a Olmedo), la Super Speciale d’apertura di 2 km del giovedì sera all’Ittiri Arena Show e le speciali di Tula e Sassari-Argentiera.


Siete pronti? Allacciate le cinture, si parte!

 

ArgoPro

 

ArgoPro è la soluzione specializzata nella gestione e sicurezza del personale mobile con localizzazione satellitare.

Grazie a un’esperienza ventennale fleet management e nella localizzazione per le aziende, ArgoPro è una soluzione di alta qualità, estremamente innovativa e competitiva, con un servizio di assistenza impareggiabile.

ArgoPro è un progetto Uniquon

Per maggiori informazioni visitate il sito www.argopro.it

 

* Dati forniti da OA Sport

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche:
Please reload