e' un progetto Uniquon

Linkedin-icona.png
CONTATTI
welcome@uniquon.com
Via Creta,15 - Brescia (Bs)
 
+39 030 578 53 60

Riparte il Campionato WRC con ArgoPro

18/05/2017

 

Parte oggi il Rally del Portogallo, la sesta tappa del Campionato Mondiale di Rally 2017, per portarci alla scoperta di territori da sogno e tracciati sfidanti. Al suo fianco, come era già avvenuto al Rally di Montecarlo, c’è ArgoPro, l’unico localizzatore professionale per la sicurezza e il coordinamento del personale mobile, che qui affronta test estremi. Il localizzatore Argopro accompagnerà l’equipaggio Brazzoli-Barone monitorando soste, partenze, guida, consumi, attività, eventi lungo tutto il percorso della competizione.

 

Non si tratta dell’habitat naturale di ArgoPro, concepito per l’utilizzo personale professionale e proprio per questo si profila un test veramente interessante che permetterà di verificare situazioni limite per quanto riguarda temperature, vibrazioni, resistenze, frenate, tempi e durata.

 

L’impegno di questo test sarà in particolare sulla durata dell’alimentazione, attualmente già a 14 giorni grazie alla recente ingegnerizzazione della tecnologia della batteria e agli ulteriori sviluppi sul lato software per l’ottimizzazione dei consumi.

 

In Portogallo si verificherà anche la capillarità della copertura territoriale, attualmente garantita in 86 Paesi al mondo, con sim card e traffico internazionale inclusi, già attiva e funzionante al momento dell’acquisto.

 

ArgoPro è la soluzione ideale per la gestione delle attività operative sul campo e anche per proteggere la sicurezza dei lavoratori all’estero, dal top management in trasferta al personale operativo: ci sono decine di situazioni di allarme personalizzabili, alcune pensate proprio per chi opera nei Paesi a rischio. In questo caso ArgoPro supporta anche la Centrale Operativa per intervenire in modo efficace e tempestivo. In più, ArgoPro potrà generare informazioni relative a posizione dei mezzi, velocità e chilometraggio, dati preziosi per chi parteciperà al Rally del Portogallo. I dati saranno accessibili praticamente in tempo reale tramite PC, smartphone o tablet. La piattaforma web e le App, inoltre, mostreranno il percorso fatto, gli orari di partenza e di arrivo.

 

Le informazioni relative al percorso e alla posizione dei mezzi saranno disponibili anche sulla App Argo (basta scaricarla gratuitamente da Apple store e Android store) e, in forma più articolata, sulla piattaforma web ArgoPro. Gli appassionati sono invitati a richiedere le credenziali di accesso https://www.argopro.it/richiesta-demo-rally , per vivere il diretta il Rally del Portogallo: basterà collegarsi per seguire gli spostamenti dell’equipaggio Brazzoli-Barone  sulla loro Peugeot 208, prima ancora delle riprese televisive in esclusiva su SKY FOX SPORTS.

 

La gara portoghese è sempre fra le più seguite della stagione iridata e si annuncia come una delle prove più intense dell’intera stagione europea. Negli ultimi anni ha messo a dura prova macchine e piloti – con tanto di ritiri in serie – soprattutto per via delle strade che si deteriorano molto fra un passaggio e l’altro, comportando forature e danni più frequenti del solito.

Il percorso lusitano è molto tecnico e mediamente stretto, sarà perciò importante cercare di rimanere nelle rotaie tracciate da chi lo avrà saggiato come apripista per essere veloci e aver il miglior grip possibile. Altra particolarità impossibile da non menzionare è la presenza in Portogallo di una delle Prove Speciali simbolo dell’intero Mondiale Rally: la “Speciale di Fafe”, dove ogni anno si appostano migliaia di spettatori. Uno spettacolo nello spettacolo da mozzare il fiato!

 

Leggi il programma

 

Il localizzatore ArgoPro verrà installata sulla Peugeot 208 da gara, la massima espressione tecnologica della casa automobilistica francese. I veicoli saranno appositamente riconoscibili col brand ArgoPro .

 

“Siamo lieti di rinnovare il nostro impegno con il Campionato mondiale, ancora una volta con l’equipaggio italiano Brazzoli-Barone, e di poter contribuire alla seconda partecipazione al mondiale. Con il progetto “Argo Run the WRC” intendiamo offrire agli amanti del rally la possibilità di seguire la missione più da vicino attraverso il racconto di ciò che avviene durante lo svolgimento della competizione”, afferma Roberto Buratti della VieffeCorse di Brescia.

 

ArgoPro

ArgoPro è la soluzione specializzata nella gestione e sicurezza del personale mobile con localizzazione satellitare.

Grazie a un’esperienza ventennale fleet management e nella localizzazione per le aziende, ArgoPro è una soluzione di alta qualità, estremamente innovativa e competitiva, con un servizio di assistenza impareggiabile.

ArgoPro è un progetto Uniquon

Per maggiori informazioni visitate il sito www.argopro.it

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Potrebbe interessarti anche:
Please reload